Gisma

European Commission Initiative on Breast Cancer: due nuovi interventi nel sito dell’Osservatorio Nazionale Screening
Martedì 16 Aprile 2019 19:37

Il sito dell’Osservatorio Nazionale Screening continua a pubblicare documenti molto importanti sugli esiti dell’European Commission Initiative on Breast Cancer (ECIBC). Essi hanno il pregio di fare chiarezza su una materia complessa e di offrire, in particolare, delle prospettive realistiche all’introduzione delle nuove linee guida Europee per lo screening mammografico in Italia.       

In un articolo pubblicato in febbraio, Silvia Deandrea (Comitato di coordinamento del GISMa) illustrò i termini istituzionali e metodologici dell’ECIBC e annunciò l’apertura, su iniziativa dell’Osservatorio e del GISMa, di un processo di accoglimento articolato delle nuove linee guida, che terrà conto degli elementi specifici del contesto italiano. In un articolo collegato, Paolo Giorgi Rossi offrì dei preziosi chiarimenti sulle difficoltà attraversate dal secondo gruppo di lavoro dell’ECIBC, quello che sta tuttora sviluppando lo schema di certificazione dei programmi di screening mammografico e delle Breast Unit in Europa. 

https://www.osservatorionazionalescreening.it/content/european-commission-initiative-breast-cancer-ecibc#Deandrea


Recentemente, il sito dell’Osservatorio ha proposto altri due ottimi contributi. Nel primo, Livia Giordano (Comitato di coordinamento del GISMa) analizza in profondità e commenta le tre nuove raccomandazioni riguardanti la comunicazione nei programmi di screening mammografico, in particolare: la strategia ottimale per invitare le donne, il tipo di comunicazione più appropriato per le donne in condizioni di vulnerabilità, e l’uso di strumenti di decision aid per informare dei benefici e dei danni della partecipazione. Giordano conclude che l’ECIBC ha riconosciuto il ruolo della comunicazione nei programmi di screening e ha definito le future linee di sviluppo della ricerca. 

https://www.osservatorionazionalescreening.it/content/raccomandazioni-europee-la-mammografia-di-screening-la-comunicazione


Nel secondo articolo, Paolo Giorgi Rossi illustra le nuove raccomandazioni sull’età d’ingresso nello screening mammografico e sull’intervallo. Il testo motiva accuratamente le decisioni prese dal gruppo di lavoro dell’ECIBC e chiarisce il significato e le implicazioni delle raccomandazioni conditional. Riguardo la raccomandazione più cruciale, quella avversa all’intervallo annuale per le donne di 45-49 anni, Giorgi Rossi si richiama al processo di accoglimento articolato già descritto da Deandrea. Un percorso che, partendo dalle condizioni reali del nostro contesto, potrebbe allinearsi o no alle conclusioni del gruppo di lavoro europeo ma porterebbe comunque a una posizione italiana esplicita e trasparente.  

https://www.osservatorionazionalescreening.it/content/raccomandazioni-europee-la-mammografia-di-screening-eta-di-adesione-e-intervallo


 
You are here  : Home News Novità European Commission Initiative on Breast Cancer: due nuovi interventi nel sito dell’Osservatorio Nazionale Screening

Ultime Novità

Attività in Corso

Domanda di Iscrizione

Atti dei Convegni

Richiesta Informazioni

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta - Per maggiori informazioni.

Accetto i cookie per questo sito.